Storia

La storia di GFM comincia sul finire degli anni Novanta, da una visione ben precisa che spiega Flavio Foti: “…ci siamo ripromessi di studiare un modo nuovo di costruire, mettendo al centro del sistema il concetto dell’abitare. Per noi oggi le priorità sono la persona e il suo benessere, inteso letteralmente come “star bene nella propria casa”.


Fino a quel momento, infatti, l’operare nel settore dell’edilizia residenziale, per lo più in conto terzi, era a capo della storica Impresa Foti, impegnata da oltre quarant’anni in campo edile a 360°. Alla fine degli anni Novanta, anche a seguito del cambio generazionale avvenuto in azienda con l’ingresso dei figli del fondatore, Giovanni, Flavio e Michele Foti, la volontà di creare una business unit specializzata nel comparto residenziale, con ristrutturazioni e nuove costruzioni anche in legno


Un’idea imprenditoriale che affonda le sue radici nella tradizione e nella solidità di Impresa Foti, ma che vuole innovarsi nell’approccio al cliente e nella gamma di servizi che propone. Nel 2012 due avvenimenti importanti: a gennaio l’inaugurazione dello showroom aziendale, uno spazio espositivo di sistemi costruttivi, materiali, impianti, finiture; ma soprattutto il luogo dove il committente costruisce e personalizza insieme al nostro architetto d’interni la sua futura casa. Ad aprile l’avvio della costruzione del primo complesso residenziale GFM in classe energetica A+, con struttura portante in legno, impianti a energia rinnovabile, domotica. Sedici appartamenti campione, destinati a ospitare le famiglie che hanno in corso una ristrutturazione o che vogliono sperimentare la casa in legno.


Oggi GFM è impegnata in ristrutturazioni e nuove costruzioni, con uno staff giovane e dinamico, professionale e qualificato, in grado di supportare il committente in ogni fase del suo progetto di casa.